agenzia pubblicità padova magicom

Magicom, Bimbingamba e il Raduno Auto di Campodoro


La grafica al servizio del volontariato

Da due anni Magicom partecipa all’organizzazione del Raduno Auto Storiche di Campodoro, curandone depliant e volantini. Una manifestazione importante, che valorizza il nostro territorio e fornisce fondi a un’importante associazione di volontariato. Scopriamola insieme.

DIVERTIMENTO E BENEFICIENZA

Giunto alla sua quarta edizione, il raduno di Campodoro è dedicato a tutti gli apprezzatori di auto storiche, con un occhio di riguardo nei confronti della Fiat 500. È un’esposizione di veicoli, ma anche un’occasione per celebrare il buon cibo, divertirsi, fare gare, e far giocare i bambini sulla pista go-kart. Il festival si terrà a Campodoro dal 28 al 29 Maggio, e l’ingresso è totalmente gratuito.
Due giornate dedicate al divertimento, ma anche al fare del bene: il ricavano della manifestazione, infatti, sarà completamente devoluto all’associazione Bimbingamba.

DARE UNA MANO A CHI NON CE L’HA

Bimbingamba si occupa di fornire protesi artificiali a bambini che hanno subito mutilazioni, e non possono disporre di cure mediche appropriate. Spesso, si tratta spesso di bambini provenienti da zone di guerra. Zone in cui giocare fuori è un rischio, perché basta un passo sbagliato per calpestare una mina e perdere una gamba. Zone in cui malattie semplici, ma non curate adeguatamente, portano a lesioni così gravi da richiedere la rimozione di un arto.
A queste persone, Bimbingamba offre sostegno, supporto medico, e la possibilità di avere un arto artificiale che sostituisca quello perduto. Un grande miglioramento nella vita di tanti bambini, che possono così tornare a muoversi seneramente e a non sentirsi diversi dagli altri.

GARE MOZZAFIATO

Domenica 29 maggio, Campodoro si trasformerà nel percorso di un’appassionante gara nazionale di handbike; sono particolari tricicli che si guidano con le mani, permettendo anche agli atleti disabili di affrontarsi in sfide ad altissima velocità. A sostenere la competizione, un testimonial importante: Alex Zanardi, pilota professionista, conduttore televisivo, ma anche esperto guidatore di hand bike. Zanardi perse le gambe nel 2001, in seguito ad un incidente sul circuito di Formula 1. È tornato nel mondo delle corse grazie alle hand bike, e alla sua incredibile voglia di non arrendersi mai.
Un esempio di vita che Magicom ci tiene a sostenere con tutto il cuore.

Sito della manifestazione

Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.